Funzione e utilizzo
L’impianto DEPURSTAR viene utilizzato per il trattamento spinto delle acque reflue provenienti da civile abitazione ed è realizzato con due manufatti distinti. Sedimentazione primaria con vasca IMHOFF e sedimentazione secondaria con depuratore fanghi attivi dotata di stramazzo tipo Thomson, paraschiuma e ricircolo dei fanghi tramite air-lift. Il ricircolo verrà inviato alla sezione di sedimentazione primaria per la digestione anaerobica dei fanghi di supero.
E’ necessario convogliare all’impianto i reflui con acque bionde e grigie già pretrattate da appositi degrassatori.

Dimensionamento
I parametri adottati per il trattamento SUPER STAR consentono una elevata stabilizzazione dei fanghi ed una accentuata mineralizzazione degli stessi. Ne deriva una produzione di fango di supero ridotta, che consente una gestione dell’impianto snella e semplificata riducendo al massimo le frequenze di allontanamento dei fanghi di supero prodotti.
La sezione di sedimentazione secondaria, opportunamente dimensionata in funzione della velocità di risalita dei SST, permette la chiarificazione del liquame in zona di calma per effetto della decantazione per gravità delle particelle di fango in sospensione.


Parametri di calcolo
Dotazione idrica: 200 litri/A.E. x giorno
Carico organico: 60g BOD5/A.E. x giorno
Oc Load: 2,4 Kg 02/kg BOD5
Fattore di carico del fango: 0,40 Kg BOD5/m3
x giorno
Rapporto di ricircolo: 1:1

Norme e certificazioni
Conforme alle norme: UNI EN 12566-1/3
Rispettano le prescrizioni: D.Lgs. n° 152 del 03/04/2006 parte III